Ai sensi delle Linee guida della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Ufficio per lo Sport – prot. n. 3180 del 3.5.2020 e successivi aggiornamenti e integrazioni nonché del Protocollo nazionale condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro di data 14 marzo 2020 il Gestore di un sito sportivo e le Organizzazioni sportive richiedono, prima dell’inizio degli allenamenti individuali a tutti gli atleti, professionisti e dilettanti, il rilascio di una dichiarazione attestante l’assenza di infezione da SARS-COV 2 e di rischio di contagio, per quanto di propria conoscenza.

ASD NOSTOP verificherà i seguenti punti:

  1. L’atleta non è stato dichiarato infetto da SARS-Cov-2 e non presenta sintomi di contagio quali: sintomi di influenza (febbre> 37,5°, tosse, mal di gola, difficoltà di respiro), congiuntivite, astenia, mialgia, mancanza del senso del gusto e/o dell’olfatto, diarrea
  2. L’atleta dovrà informare tempestivamente e responsabilmente lo staff di ASD NOSTOP dell’insorgere di qualsiasi rischio di contagio e, in particolare, di sintomo influenzale durante l’espletamento della prestazione sportiva/permanenza nel sito sportivo, avendo cura di rimanere ad adeguata distanza dalle persone presenti
  3. Ogni atleta sarà sottoposto al controllo in tempo reale della temperatura corporea e che se tale temperatura risulterà superiore ai 37,5° non gli sarà consentito l’accesso al sito sportivo; in caso di rifiuto del rilevamento della temperatura o di fornitura dei dati, è vietato l’accesso al sito sportivo e la permanenza nello stesso
  4. Per quanto a conoscenza dell’atleta, negli ultimi 14 giorni, lo stesso NON ha avuto contatti con soggetti risultati malati di COVID-19
  5. Per quanto a conoscenza dell’atleta, negli ultimi 14 giorni, lo stesso NON si è trovato e NON ha avuto contatti con soggetti che provengano da zone a rischio secondo le indicazioni dell’OMS o sottoposte dall’Autorità sanitaria competente all’adozione della misura di permanenza domiciliare fiduciaria con sorveglianza attiva
  6. L’atleta è al corrente e si impegna a rispettare tutte le disposizioni delle Autorità e del centro sportivo nell’accedere e nella sua permanenza al sito sportivo e, in particolare, a mantenere la distanza di sicurezza specifica per il sito sportivo, osservare le regole di igiene delle mani e tenere comportamenti corretti sul piano dell’igiene e del distanziamento interpersonale
  7. In caso un atleta risultasse positivo all’infezione da Covid-19, una volta guarito e prima di accedere nuovamente al sito sportivo, lo stesso dovrà comunicare allo staff di ASD NOSTOP il nulla osta infettivologo alla ripresa.

 

Inoltre, è proibito l’utilizzo delle docce a tutti gli atleti. Sarà normalmente utilizzato lo spogliatoio ma con un numero limitato di atleti al suo interno e con le giuste regole di distanziamento.